Danza perchè Rubriche

“Abbiamo ballato tutta la vita…perché la vita è un ballo”

“Abbiamo ballato tutta la vita….Il bisogno di ballare, perché la vita è un ballo”

Buongiorno Navigatori della danza, ecco oggi un Danzaperché che ho rubato a un Professore, a un Professore caro a tutti noi perché ci ha sempre raccontato storie con la sua musica, con le sue canzoni, un artista colto e sensibile, capace di sorprenderci.

Sono le parole che il Professore Roberto Vecchioni, alias Vito, anziano signore ancora innamorato della sua signora, pronuncia nel film “Nessuno si salva da solo” quando racconta della sua intera e molto accidentata vita alla coppia in crisi protagonista del film.

Racconta di avere avuto tanti problemi e disavventure negli anni e ora è molto malato, ma nella sua vita, insieme a sua moglie, è stato felice e ha sempre ballato!

Perché è vero, ha ragione il Professore, la vita è un ballo se ci pensiamo bene, con i suoi passi da imparare, da provare, da sbagliare, da ripetere, da migliorare, da mettere a punto. E qualche volta é necessario un salto, un grand jeté per fare qualcosa di spettacolare nella nostra vita….a volte è invece necessario cambiare diagonale per mostrare il nostro lato migliore…. altre volte partire da un piede e arrivare su due….oppure è necessario liberare una gamba…perché la vita è un ballo, fino all’ultimo respiro!

E con l’augurio di respirare danza anche questa settimana, attendiamo le vostre parole danzanti alla nostra email dancehallnews1606@gmail.com!

 

 

Oggi è il 28 Ottobre 2020

Archivio