News

Pixel: la trascinante energia della Street Dance

Domenica 22 febbraio al Teatro Comunale Luciano Pavarotti in prima ed esclusiva italiana, nella rassegna “ModenaDanza”, il Centre Chorégraphique National de Créteil et du Val-de-Marne presenta la “Compagnie Käfig” con la direzione artistica di Mourad Merzouki nello spettacolo “Pixel”, nuova creazione per 10 danzatori hip hop e circo contemporaneo con la coreografia di Mourad Merzouki e la creazione musicale di Armand Amar.

Cresciuto a Lione, Mourad Merzouki inizia ad avvicinarsi alle arti marziali e all’arte circense già all’età di sette anni. A 15 anni scopre l’hip-hop. Insieme a Josef Nadj intraprende lo studio della danza contemporanea. Nel 1989 fonda il suo primo ensemble “Accrorap”. Nel 1994, in occasione della Biennale de la Danse di Lione, l’arte di strada hip-hop raggiunge il palcoscenico. Nel 1996 Merzouki fonda la “Compagnie Käfig”. Ha ricevuto molti riconoscimenti: è Cavaliere della Légion d’Honneur e Officier des Arts et Lettres in Francia.

Dall’unione di hip-hop e danza contemporanea, nel 1996 è nata la sua “Compagnie Käfig” (a oggi, oltre 2300 rappresentazioni in 61 Paesi diversi davanti a oltre 1 milione di spettatori), e dal 2009 è direttore del “Centre Chorégraphique National de Créteil e du Val-de-Marne”. Oggi è uno dei più importanti coreografi francesi.

“Pixel” è nato dalla collaborazione con la pittrice e scenografa Claire Bardainne e con Adrien Mondot, artista multidisciplinare che unisce acrobazia circense e tecnologia virtuale. Nel loro spettacolo i danzatori si muovono e interagiscono in uno spazio tridimensionale creato attraverso proiezioni video computerizzate.

Un ambiente artificiale e tridimensionale, un universo impalpabile e sognante dove alla trascinante energia della street dance si uniscono elementi ludici e poetici.

Oggi è il 8 Luglio 2020

Archivio

X