Musical Rubriche

Il Teatro degli Arcimboldi ospita Jesus Christ Superstar: grande ritorno a Milano

Appuntamento imperdibile al Teatro degli Arcimboldi di Milano: nei ruoli, rispettivamente, di Gesù, Maria Maddalena e Pilato, ritornano insieme Ted Neeley, Yvonne Elliman e Barry Dennen, i protagonisti del celeberrimo film di Norman Jewison Jesus Christ Superstar, uno dei musical più famosi di tutti i tempi, che ora è in tournée in Italia, dopo il grande successo di critica e pubblico dell’anno passato.

Dopo aver fatto il proprio esordio al Sistina il mese scorso, Jesus Christ Superstar, musical ideato dal celebre Andrew Lloyd Webber e da Tim Rice, arriva ora all’Arena di Verona e poi il 16 Ottobre agli Arcimboldi di Milano: i fan del musical sono già in fermento, ma non devono disperare di accaparrarsi un biglietto perché, del grande evento, saranno previste numerose repliche.

Il cast, durante la conferenza stampa tenutasi al Sistina, si è detto entusiasta. In particolare, Ted Neeley, applauditissimo a Roma anche nella scorsa stagione per la sua perfomance, Yvonne Elliman e Barry Dennen hanno espresso la loro felicità di trovarsi ancora insieme per questo spettacolo e, per di più, nella città eterna, culla della Cristianità. Il regista del musical, Massimo Romeo Piparo, ha ricordato come solo il teatro riesca ad essere senza età perché «ciò che conta sono l’energia e il coinvolgimento che arrivano dal pubblico». Per i fan è un’occasione speciale per poter riassaporare le emozioni di quello che forse è l’opera rock più famosa di tutti i tempi, che non ha perso niente della sua carica, nonostante i quarant’anni di longevità. Grazie alla partecipazione di questi tre grandi nomi, Piparo ha finalmente l’occasione unica di donare alla storia del teatro italiano la sua visione dell’opera. In passato aveva avuto il raro privilegio di dirigere Carl Anderson, l’amatissimo Giuda nero del film di Jewison, morto, purtroppo, nel 2004. Anderson, infatti, riprese il suo ruolo in occasione del Santo Giubileo del 2000, confezionando per due anni di fila incredibili e meritati successi. Di più, insieme ai tre attori del film, riunitisi insieme dopo quarant’anni, troveremo Feysal Bonciani (Giuda), Paride Acacia (Hannas), Emiliano Geppetti (Simone), Francesco Mastroianni (Caifa), Riccardo Sinisi (Pietro), Salvador Axel Torrisi (Erode).

Jesus Christ Superstar sarà rigorosamente in lingua originale e racconterà gli ultimi sette giorni di vita di Gesù visti dagli occhi di Giuda. Quest’opera, la cui straordinaria popolarità ha ormai fatto storia, è così unica e così speciale, da rendere più vere del vero le parole del Vangelo e da farlo diventare il musical più amato e famoso di tutti i tempi. «Leggendo i Vangeli – si legge nelle note di Regia di Piparo – sembra quasi scontato che il sottofondo musicale debba essere rock. Che l’ambientazione più adatta sia un deserto con alcuni elementi architettonici statici e animati dalla sola potenza della musica. Che l’epoca più giusta per la loro rappresentazione siano gli anni ‘70. Eppure prima di Jesus Christ Superstar non era così. Ecco perché l’Opera di Webber e Rice è entrata nel mito. E quel mito non va assolutamente dissacrato, re-interpretato, elaborato: va rispettato, omaggiato, celebrato».

 

Sarà uno spettacolo particolare, comprensivo anche di un’orchestra composta da 12 elementi, diretta dal Maestro Emanuele Friello. V parteciperanno anche un ensemble di acrobati, trampolieri, mangiafuoco e ballerini, per la coreografia di Roberto Croce. La scenografia sarà ad opera di Giancarlo Muselli con l’elaborazione di Teresa Caruso e i costumi creati da Cecilia Betona.

Oggi è il 9 Dicembre 2019

Archivio

X