News

“L’Opera meravigliosa. Roberto Bolle per il Duomo di Milano”: la danza sostiene l’arte
Lo spettacolo si terrà al Castello Sforzesco il prossimo 7 settembre, il ricavato servirà a finanziare il cantiere

Un’imponente opera di restauro il cui costo complessivo supera i due milioni di euro, necessaria per mantenere intatto il nostro immenso ed inestimabile patrimonio artistico.

In un momento così difficile questo è uno degli obiettivi da raggiungere, anche grazie all’iniziativa, promossa da Intesa Sanpaolo, che vedrà protagonista ancora una volta Roberto Bolle.
A lui e ai suoi ospiti è infatti affidata la serata conclusiva della nona edizione di Estate Sforzesca, la rassegna del Comune nel Cortile delle Armi del Castello Sforzesco.

Lo spettacolo, dal titolo L’Opera Meravigliosa. Roberto Bolle per il Duomo di Milano, si svolgerà il 7 settembre alle ore 21 e rientra nella campagna di raccolta fondi lanciata per finanziare i lavori di consolidamento della guglia maggiore, la più importante della cattedrale, quella che dal 1774 sostiene la celebre Madonnina.
L’intero incasso dello spettacolo conclusivo della rassegna sarà devoluto alla Veneranda Fabbrica per il cantiere di restauro della guglia maggiore e delle 48 statue che ornano i finestroni del Tiburio, unito alla raccolta fondi online che Intesa Sanpaolo ha aperto sulla sua piattaforma “For Funding”, che permette di donare al terzo settore senza intermediari. L’obiettivo è quello di raccogliere 500 mila euro attraverso le donazioni.

“La Veneranda Fabbrica del Duomo, come tutte le realtà che vivono di turismo, sta affrontando uno dei periodi più difficili della sua storia recente. Nonostante la pandemia, i cantieri della Cattedrale non si sono mai fermati – spiega Fulvio Pravadelli, direttore generale della Veneranda Fabbrica -. Il restauro della Guglia Maggiore è un obiettivo che non ci è possibile raggiungere da soli, ma soltanto con il concorso di tutti coloro che amano il Duomo, Milano e il suo patrimonio artistico”.

Oltre alla performance dal vivo, in un video realizzato appositamente per l’evento l’étoile ripercorrerà la storia della cattedrale di Milano attraverso una sorta di visita guidata nella sua “stanza dei tesori”, ovvero il Grande Museo del Duomo, che testimonia l’impegno della Veneranda Fabbrica per l’edificazione e la cura del monumento, fin dalla sua istituzione, nel 1387, ai giorni nostri, reso possibile per il contributo di tutta la popolazione milanese.

Il video sarà pubblicato sui canali social di Intesa Sanpaolo, Duomo di Milano e Arte Danza.

Crediti fotografici: @citymilano.com

Oggi è il 21 Settembre 2021

IN EVIDENZA

DELLALO'

AIDA CONSIGLIA

Archivio