News

La stagione estiva dell’ateneo della danza e del Balletto di Siena, diretti da Marco Batti

L’Ateneo della Danza e il Balletto di Siena, sotto la Direzione di Marco Batti, organizzano una stagione estiva per celebrare l’arte e la cultura nel territorio senese, così importanti in questo momento di difficoltà per alleggerire gli animi dei cittadini.

In un palco allestito sulla terrazza della sede dell’Ateneo della Danza, i ballerini del Balletto di Siena e i ragazzi del Centro di Formazione Professionale si alterneranno in spettacoli serali dal 1 luglio al 12 luglio. Lo spazio è stato organizzato in modo da poter garantire il distanziamento sociale e le regole di prevenzione indispensabili in questo periodo di ripresa.

La stagione prevede i seguenti appuntamenti.

Classical Ballet, 1 luglio, con i danzatori del Balletto di Siena, sarà una serata con estratti del repertorio classico dai balletti Don Quixo0e, Fiamme di Parigi, Diana e Acteon. Il secondo, Frammenti coreografici, sarà il 2 luglio e in replica il 7 luglio, spettacolo che vede protagonisti gli allievi del Centro di Formazione Professionale Ateneo della Danza con coreografie classiche e contemporanee di Marco Batti, Camille Granet, Filippo Del Sal, Luisella Cappa Verzone, Laura Ricci e Fabiola Zecovin.

Galà BdS è il terzo appuntamento, in programma il 5 luglio, con i danzatori del Balletto di Siena, impegna: in una serata con estratti dal repertorio della compagnia senese, tra cui Grande Suite Classique Verdiana, Notre-Dame de Paris e Il Lago dei Cigni. Il 9 luglio vede nuovamente protagonisti i ballerini del Balletto di Siena in una nuova produzione contemporanea, 4 MQ, nata durante i primi giorni di ripresa postcovid, secondo le nuove disposizioni di legge relative al distanziamento sociale degli artisti.

BdS sotto le stelle, chiuderà la rassegna estiva della compagnia l’11 luglio, con un Galà di danza classica e contemporanea, proponendo agli spettatori estratti da alcune delle produzioni che hanno circuitato con successo in Italia e all’estero, tra cui Fellini, la dolce vita di Federico, Grande Suite Classique Verdiana e Sogno di una notte di mezza estate, con riallestimento coreografico di Marco Batti.

Infine, come ultimo appuntamento, il 12 luglio segnaliamo il Grand Galà a conclusione dell’Intensive Summer School 2020, stage che con orgoglio l’Ateneo della Danza propone da 10 anni; nonostante le difficoltà di questi mesi, la scuola continua ad essere presente per i nuovi talenti, portandoli nella splendida cornice della città di Siena, proponendo eventi di alto livello formativo per allievi ed insegnanti e quest’anno anche conformi alle nuove normative di prevenzione e sicurezza.

“Sono felice di poter proporre un programma così vasto” dice Marco Batti “Sono stati mesi molto difficili per tutti, ma l’arte e la cultura sono quelle che purtroppo ne hanno risentito maggiormente. Sono orgoglioso di poter offrire alla mia città l’opportunità di immergersi nelle splendide emozioni che solo il teatro può donare”.

“L’organizzazione è entusiasta di proporre la stagione estiva per sensibilizzare tutti i cittadini verso il teatro, la danza e la cultura, fiduciosa inoltre di poter contare sulla loro presenza nella speranza di portare un po’ di svago nelle vite di ognuno di loro” continua Batti.

Obbligatoria la prenotazione, segnalando i nuclei familiari e i congiunti che potranno sedersi vicini. Amici e parenti non congiunti potranno accomodarsi in sedute distanziate di un metro dagli altri ospiti.

Per info e prenotazioni 05777 222774 / info@ateneodelladanza.it

Oggi è il 5 Luglio 2020

Archivio

X