News

La Scala apre in streaming con Giselle. Ospite Carla Fracci
L’étoile internazionale prenderà parte ad un dialogo e ad una masterclass online con Manuel Legris e i danzatori

Sarà un grande classico romantico, Giselle, ad aprire la Stagione di Balletto 2021 del Teatro Alla Scala di Milano.

Un’edizione molto particolare, in ragione delle vigenti norme restrittive, ma da non perdere: il 30 gennaio, alle h. 20, lo spettacolo sarà trasmesso in streaming su Raiplay (www.raiplay.it ) , Raicultura (www.raicultura.it) e sul sito dello stesso Teatro (www.teatroallascala.org).

Il balletto sarà registrato nelle due giornate antecedenti e renderà omaggio alla grande artista Yvette Chauviré.

Saranno due i cast che si alterneranno nel corso della serata: nel primo atto sarà Martina Arduino, al suo debutto nel ruolo, ad interpretare Giselle, accanto a Claudio Coviello, mentre l’atto bianco sarà danzato da Nicoletta Manni e Timofej Andrijashenko. Affiancheranno i solisti e gli artisti del corpo di ballo anche i primi ballerini Virna Toppi (Myrtha), Marta Romagna (Bathilde), Mick Zeni (il Duca di Curlandia), Antonella Albano e Nicola del Freo (nel passo a due dei contadini del primo atto) e Marco Agostino (Hilarion). L’orchestra sarà diretta dal Maestro Koen Kessels.

In occasione di questa particolare apertura di stagione il direttore del corpo di ballo Manuel Legris ha voluto fortemente la presenza di Carla Fracci, che proprio di Giselle ha fatto il suo più grande cavallo di battaglia nel corso di tutta la sua lunga carriera.
Nell’intervallo fra il primo e il secondo atto la Fracci e Legris dialogheranno in video su Giselle.

Inoltre, nei giorni che precederanno la trasmissione, Carla Fracci affiancherà il direttore del ballo nelle prove con i primi ballerini e il corpo di ballo in una speciale masterclass che sarà messa online su tutti i canali social del teatro.

Oggi è il 26 Febbraio 2021

AIDA CONSIGLIA

Archivio