Audizioni

La Fondazione Teatro alla Scala indice una selezione per: Ballerini di fila/ Ballerine di fila

La Fondazione Teatro alla Scala indice una selezione per:

  • Ballerini di fila
  • Ballerine di fila

Possono partecipare alla selezione i/le candidati/e che:

  1. abbiano compiuto 18 anni;
  2. cittadinanza di un paese dell’Unione Europea o cittadinanza extra-UE con permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, o status di rifugiato ovvero status di protezione sussidiaria;
  3. siano idonei fisicamente alla mansione di ballerino/a;
  4. siano in possesso del diploma di abilitazione alla professione rilasciato da:

a) Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala di Milano

b) Scuola di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli

c) Scuola di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma

d) Accademia Nazionale di Danza di Roma

e) altro istituto scolastico italiano o estero il cui diploma sia equipollente. Per i diplomi rilasciati da accademie o scuole di danza estere è richiesta la traduzione in lingua italiana o inglese.

I candidati di cui al punto e) saranno ammessi con riserva di accertare l’effettiva equipollenza.

In deroga al punto 4. possono partecipare alla selezione gli allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia del Teatro alla Scala, delle Scuole di Ballo delle Fondazioni lirico-sinfoniche e dell’Accademia Nazionale di Danza di Roma purché presentino attestato di frequenza dell’ultimo anno di corso della scuola suddetta.

I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di emanazione del presente bando di concorso.

I candidati devono presentare la domanda di partecipazione alla selezione, nonché ogni altra documentazione richiesta, esclusivamente attraverso la pagina web raggiungibile dal sito www.teatroallascala.org selezionando la pagina “lavora con noi” dal menù quindi “concorsi e audizioni”, registrandosi e seguendo la procedura indicata, entro e non oltre il 1° marzo 2019. AI termine della procedura di compilazione della domanda sarà inviata una e-mail di conferma.

Non saranno accettate le domande di partecipazione alla selezione consegnate a mano, inoltrate a mezzo fax, posta cartacea o elettronica.

La Fondazione Teatro alla Scala non assume alcuna responsabilità riguardo eventuali disguidi tecnici e/o informatici che non consentano la tempestiva percezione delle iscrizioni inoltrate dai candidati.

I cittadini non appartenenti all’Unione Europea devono allegare copia (in formato pdf) del permesso di soggiorno o di eventuale altro documento attestante il possesso del requisito di cui punto 2. del presente bando.

La mancata produzione degli allegati richiesti comporterà l’esclusione dalla selezione. I candidati possono produrre un dettagliato curriculum, debitamente sottoscritto, recante l’indicazione degli studi compiuti, dei titoli professionali ed artistici, degli incarichi ricoperti e di ogni altra attività artistica eventualmente esercitata.

Saranno considerati nulli gli esami sostenuti da quei candidati le cui dichiarazioni dovessero risultare non corrispondenti al vero o inesatte.

I candidati ammessi ed ammessi con riserva saranno informati a mezzo e-mail, all’indirizzo di posta elettronica fornito in fase di compilazione della domanda di partecipazione, della data e del luogo in cui presentarsi per sostenere la prova d’esame.

I candidati non in possesso dei requisiti richiesti dal bando saranno informati a mezzo e-mail della non ammissione alle prove d’esame.

La prova d’esame consisterà in:

— una lezione di danza classica anche con punte;

— una variazione classica di repertorio di non oltre 90 secondi a scelta del candidato (il candidato deve      portare un proprio CD).

La Commissione si riserva di far eseguire in tutto o in parte la prova d’esame. Ai partecipanti alla selezione non spetta alcuna indennità o compenso per le spese di viaggio e di soggiorno.

Tutti i concorrenti dovranno indossare il seguente abbigliamento:

ballerine:

calzamaglia rosa

leotard/body

scarpe da punta

scarpe da mezza punta

nessuna gonnellina né altri elementi

ballerini:

calzamaglia e maglietta.

Norme generali:

I/le concorrenti dovranno presentarsi muniti dei seguenti documenti pena l’esclusione:

– carta di identità o passaporto in corso di validità;

– per i concorrenti cittadini di paesi non appartenenti all’Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia, fotocopia del permesso di soggiorno o carta di soggiorno in corso di validità. Qualora il permesso di soggiorno sia a tempo determinato per motivi di lavoro, tale documento deve essere corredato dalla fotocopia del documento di idoneità alloggiativa.

I membri della Commissione giudicatrice saranno nominati dal Direttore Generale della Fondazione nel rispetto della vigente normativa.

La partecipazione alla selezione implica l’impegno da parte del candidato di accettare incondizionatamente il giudizio inappellabile della Commissione giudicatrice e le norme del regolamento del Teatro.

Le graduatorie di merito espresse dalla Commissione Giudicatrice ed approvate con provvedimento dei Direttore Generale del Teatro, avranno una validità di 12 mesi dall’approvazione ai sensi della vigente normativa contrattuale, e saranno utilizzate per contratti a tempo determinato, di lavoro autonomo o subordinato, da definirsi di volta in volta in base alle necessità di programmazione anche in riferimento ad una singola produzione.

Gli idonei verranno contattati seguendo l’ordine di priorità delle graduatorie finali. Il Teatro si riserva di sottoporre a visita medica, prima dell’inizio del rapporto di lavoro, i candidati risultati idonei.

Clicca qui per scaricare il bando

Clicca qui per compilare la domanda di partecipazione

Oggi è il 21 Aprile 2019

Eventi

aprile, 2019

lun

mar

mer

gio

ven

sab

dom

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

Nessun evento in programma per questa data

Archivio

X