News

It’s a little bit messy: si chiude la rassegna di Fattoria Vittadini

Giunge a conclusione It’s a little bit messy, rassegna diffusa per la città di Milano promossa da Fattoria Vittadini in occasione dei dieci anni di attività. Due mesi intensi quelli appena trascorsi: ottobre ha visto la compagnia impegnata prima al Festival MilanOltre che le ha dedicato un Focus, con To This Purpose Only di Matanicola, Salvaje di Daniel Abreu e MyTrueSelf.revisited di Maya Weinberg, e poi al Festival Lecite/Visioni, prima volta per una compagnia di danza, lo scorso 26 ottobre. A novembre è stata la volta del Teatro Franco Parenti che, nell’ambito di NEXT, ha ospitato Vanitas di Francesca Penzo e Jacques-André Dupont, una co-produzione di Fattoria Vittadini e il CID di Rovereto / Festival Oriente Occidente.
Gli appuntamenti di dicembre:
Giovedì 14 presso Teatro i è in scena la prima assoluta di Bastarda di Noemi Bresciani, Desirèe Sacchiero, Irene Petra Zani (Fragile Artists), una riflessione sulla nostra identità, sulle nostre origini e sulle nostre radici.
Venerdì 15 allo Spazio Oberdan si terrà la proiezione del film Tutto parla di te di Alina Marazzi, che valse alla regista il premio Golden Camera al Festival di Roma 2012 come regista emergente e che vede protagonisti i danzatori di Fattoria Vittadini accanto a Charlotte Rampling e Elena Radonicich.
Sabato 16, nel luogo in cui è partita la rassegna a settembre, Zona K, si terranno la presentazione di Eutropia, primo progetto coreografico di MariaGiulia Serantoni, sul senso di città ideale, supportato da LaborGras Berlino (Renate Graziadei e Arthur Stäldi) e di altri due progetti in progress della compagnia: Vanitas di Francesca Penzo e Gong di e con Alex McCabe e Riccardo Olivier.

BASTARDA
Un’indagine sul tema dell’identità ibrida
di Fragile Artists (Noemi Bresciani, Desirèe Sacchiero, Irene Petra Zani)
concept e drammaturgia: Irene Petra Zani
regia, coreografia e interpretazione: Noemi Bresciani
aiuto regia: Desirèe Sacchiero e Irene Petra Zani
ideazione e creazione dell’opera PELLE: Desirèe Sacchiero
musiche: Giacomo Cella e Desirèe Sacchiero
fotografia e art direction: Desirèe Sacchiero
disegno luci: Andrea Rossi
con la partecipazione straordinaria di Paola Tintinelli
con il sostegno di Teatro Akropolis (Sestri Ponente); Spazio Teatro Invito (Lecco); El Otto – espacio de creaciòn de circo y teatro (Barcellona); Manifattura K (Milano).
Anno di produzione: 2016/2017
Durata: 45’
PRIMA ASSOLUTA
Teatro i – 14 dicembre ore 20

TUTTO PARLA DI TE 
Un film di Alina Marazzi. Premio TAO DUE LA CAMERA D’ORO 2012 per   il   miglior   regista   emergente   e   il   miglior   produttore
con  Charlotte Rampling, Elena Radonicich, Valerio Binasco, Maria Grazia Mandruzzato, Fattoria Vittadini
una   coproduzione   italo   svizzera    MIR   CINEMATOGRAFICA   VENTURA   FILM
con RAI   CINEMA, RSI Radiotelevisione   Svizzera
con   il   contributo   di   MINISTERO   per   i   BENI   e   le   ATTIVITÀ CULTURALI, EURIMAGES, REPUBBLICA   e   CANTONE   TICINO, FILMPLUS   della   SVIZZERA   ITALIANA
con   il   sostegno   della    FILM   COMMISSION   TORINO   PIEMONTE
Il film vede tra gli interpreti i danzatori di Fattoria Vittadini
Data di uscita: 11 aprile 2013
Dopo la proiezione è in programma un incontro con la regista e i componenti di Fattoria Vittadini
Spazio Oberdan – 15 dicembre ore 18.45

EUTROPIA
Ispirato da Le Città Invisibili di Italo Calvino
Progetto e coreografia: MariaGiulia Serantoni
Assistente alla coreografia: Maria Focaraccio
Interpretazione e creazione: Chiara Ameglio Cesare Benedetti, MariaGiulia Serantoni Drammaturgia Irene Pozzi
Testi: Alessandra Bordino
Musiche: Stella Sesto
Ideazione scenografica: Giacomo della Maria
Realizzazione scenografie: Luca Negri
Costumi: Arianna Fantin
Supervisione Tecnica: Andrea Parolin
Produzione: Fattoria Vittadini
con il sostengo di LaborGras Berlino
Anno di produzione: 2017
Durata 20’
ANTEPRIMA

A seguire

VANITAS
Concept: Francesca Penzo, Jacques-André Dupont
Coreografia: Francesca Penzo
Interpreti: Vilma Trevisan, Jacques- Andrè Dupont, Francesca Penzo
Lavoro sui medi: Jacques-André Dupont
Sound design: Clément Destéphen
Scene e costumi: Gabriella Stangolini
Luci: Giulia Pastore
Produzione: Fattoria Vittadini, Festival Oriente Occidente
Con il sostegno di Piemonte dal Vivo; Leggere Strutture Bologna; Videophonic Residences Lione; DiDstudio Milano
Anno di produzione 2017
Durata 25’
La performance contiene scene di nudo integrale.
Zona K – 16 dicembre dalle 18.30

Teatro i, via Gaudenzio Ferrari 11 Milano
Info e biglietteria: tel. 02 8323156, biglietteria@teatroi.org
Spazio Oberdan, viale Vittorio Veneto 2 Milano
Informazioni: tel. 02 83982421
Zona K, via Spalato 11 Milano
Info e biglietteria: tel. 02 97378443, biglietti@zonak.it

Fattoria Vittadini: tel. +39 342 9459493, riccardo.olivier@fattoriavittadini.it www.fattoriavittadini.i

 

Oggi è il 23 Settembre 2021

IN EVIDENZA

DELLALO'

AIDA CONSIGLIA

Archivio