News

In esclusiva per l’Italia, cento copie autografate da Sergei Polunin del DVD “Dancer”

I suoi spettacoli a febbraio 2018 al Teatro Regio di Parma e al Teatro Comunale Luciano Pavarotti di Modena sono stati un trionfo, le produzioni cinematografiche internazionali lo stanno corteggiando – da poco lo abbiamo visto sul grande schermo in “Red Sparrow” e “Assassinio sull’Orient Express” – il video clip di “Take Me to Church” diretto da David La Chapelle ha superato 23 milioni di visualizzazioni su Youtube, questo e molto altro è Sergei Polunin, nuova icona della danza e dello spettacolo.

Il ritratto tracciato da Steven Cantor in “Dancer” – da oggi in Dvd edito da Wanted Cinema e distribuito da CG Entertainment – restituisce la complessità e le mille sfaccettature della personalità di Polunin, genio e ribelle.

Il film, premiato come miglior documentario ai British Independent Film Award, evento di apertura al 58° Festival dei Popoli, è disponibile ora nei migliori negozi e negli store online. Solo sul sito cgentertainment.it è possibile avere una delle 100 copie che Sergei Polunin ha autografato per i fan italiani: www.cgentertainment.it/film-dvd/dancer/f21741/

Sergei Polunin, classe 1989, origini ucraine, ha infiammato i palcoscenici dei teatri di tutto il mondo e i cuori di milioni di fan sui social network, come le più grandi rockstar. Sergei confonde gli stereotipi proprio come la sua danza sfida le convenzioni; è stato il più giovane primo ballerino di sempre del Royal Ballet di Londra e il New York Times lo ha definito l’artista più dotato della sua generazione.

Oggi è il 21 Settembre 2021

IN EVIDENZA

DELLALO'

AIDA CONSIGLIA

Archivio