News

Il Royal Ballet torna in scena stasera con Wheeldon e la musica di Ezio Bosso

Stasera ritorna in scena il Royal Ballet, con un programma misto, della durata di circa 75 minuti, che verrà trasmesso a pagamento (£10) online attraverso il sito del Royal Ballet alle h.20:30 italiane.

Il titolo del programma, Within the Golden Hour (entro l’ora d’oro), dove per “ora d’oro” si intende quell’ora che antecede il tramonto vedrà nuovamente i ballerini del Royal Ballet impegnati live sul palco.

Era tutto pronto per ricominciare, seppur lentamente, la produzione di spettacoli dal vivo. I ballerini erano tornati tutti insieme a ballare il 4 Novembre, nel primo dei due programmi autunnali previsti, “Elite Syncopations”.

“Within the Golden Hour” era stato pensato per andare in scena con pubblico pagante presente in teatro, quando e’ arrivata l’ennesima ordinanza del Governo che ha ridotto nuovamente gli spostamenti e gli assembramenti della gente e, con essi, ha dato l’ennesimo duro colpo alla vita di tutti i giorni.

Quindi, nonostante lo spettacolo si svolgerà dal vivo sul palco principale del Royal, il pubblico di tutto il mondo lo potrà vedere solamente da casa in streaming, al prezzo di £10 (dieci sterline).

Nella prima parte, vedremo  brani del vasto repertorio del Royal, che ci permetteranno di apprezzare la bravura di molti ballerini Principali e Solisti della Compagnia.

Francesca Hayward e César Corrales balleranno il pas de deux dal II atto del Lago dei cigni; vedremo Akane Takada e Alexander Campbell con il delicato pas de deux di Ashton’s Rhapsody. Marcelino Sambé e Anna Rose O’Sullivan faranno il loro debutto nel difficile Tchaikovsky Pas de Deux di Balanchine. E non potevano mancare Marianela Nuñez e Vadim Muntagirov in un pas de deux del Le Corsaire e Natalia Osipova nella celeberrima Morte del cigno, di Mikhail Fokine.

Vedremo anche un nuovissimo brano per artisti del corpo di ballo, “Scherzo”, coreografato dal Primo Solista Valentino Zucchetti.

La seconda parte del programma è interamente dedicata al lavoro di Christopher Wheeldon, “Within The Golden Hour”, con Sarah Lamb, Ryoichi Hirano, Fumi Kaneko, Reece Clarke, Anna Rose O’Sullivan e James Hay.

Coreografato sulla bellissima colonna sonora originale per archi del compositore Ezio Bosso, che incorpora la musica di Vivaldi, “Within the Golden Hour” si riferisce all’ultima ora di luce del giorno prima che la notte scenda, con la sua luminosità unica meravigliosamente replicata dal lighting designer Peter Mumford e con i costumi scintillanti e macchiati d’oro di Jasper Conran.

Il balletto è strutturato in sezioni attorno a tre passi a due centrali, la complessa coreografia di Wheeldon traduce stati d’animo che vanno dal giocoso al sognante e malinconico, e offre sia all’ensemble che ai solisti molte opportunità di brillare”. Christopher Wheeldon ha creato “Within the Golden Hour” per le celebrazioni del 75 ° anniversario del San Francisco Ballet nel 2008. Il Royal Ballet lo ha ballato per la prima volta nel 2016 e lo ha ripreso nel 2019 con i nuovi modelli di Jasper Conran.

L’Orchestra del Royal Ballet sarà diretta da Jonathan Lo.

Di seguito il link per comprare il biglietto elettronico e per accedere alla visione dello spettacolo. Una volta acquistato, il biglietto sara’ valido per visionare lo spettacolo fino al 13 di Dicembre 2020.

https://stream.roh.org.uk/checkout/the-royal-ballet-live-within-the-golden-hour/purchase

Oggi è il 4 Dicembre 2020

Archivio