Broadway Bound Rubriche

“Guys and Dolls” è pronto per tornare sul grande schermo

Il classico Musical di Broadway “Guys and Dolls” sta per tornare sul grande schermo. È infatti in via di sviluppo un nuovo film basato sul successo teatrale, prodotto da TriStar Pictures, con un team creativo ancora da definire.

La TriStar Pictures ha acquistato sia i diritti di remake dei racconti originali di Damon Runyon su giocatori d’azzardo e gangster, così come i diritti per il Musical di Broadway, che vanta un libretto di Jo Swerling e Abe Burrows e la musica di Frank Loesser. Lo studio ha anche acquisito i diritti di remake del precedente adattamento cinematografico del 1955 dalla compagnia Samuel Goldwyn.

Negli ultimi anni i Musical cinematografici sono stati detentori di botteghini importanti. Trasposizioni come “Hairspray”, “Chicago” e “Les Miserables” e anche musical originali come “The Greatest Showman” e “La La Land” sono stati anche dei grandi successi. Nel caso di “Guys and Dolls”, lo spettacolo vanta una delle più grandi raccolte di tormentoni musicali tra cui “If I Were a Bell, “Sit Down, You’re Rockin’ the Boat,” “Luck Be a Lady,” “Adelaide’s Lament” e “A Bushel and a Peck.”

“Guys and Dolls”  racconta di uno scommettitore incallito, Nathan Detroit, in cerca di soldi per allestire una bisca clandestina. Coinvolge così un altro giocatore d’azzardo, Sky Masterson, proponendogli una scommessa impossibile: invitare a cena Miss Sarah Brown, sergente dell’Esercito della Salvezza.
“Guys and Dolls” è un musical con musiche e testi di Frank Loesser e libretto di Jo Swerling e Abe Burrows. Il musical fu prodotto inizialmente a Broadway dal 24 novembre 1950, per la regia di George Kaufman arrivando a 1200 recite. Nel 1951, “Guys and Dolls” vinse cinque Tony Awards, tra i quali quello di miglior musical e nel 1998 vinse il Grammy Hall of Fame Award.
Il Musical ha avuto cinque revival a Broadway, il più longevo è stato una produzione del 1992 con Nathan Lane nei panni di Nathan Detroit, Faith Prince come Miss Adelaide, Josie de Guzman nei panni di Sarah Brown e Peter Gallagher nei panni di Sky Masterson.

Il film del 1955, diretto da Joseph L. Mankiewicz, anche autore della sceneggiatura, è tratto dal Musical e tra i protagonisti ricordiamo Marlon Brando, Jean Simmons, Frank Sinatra e Vivian Blaine.

John Goldwyn (“I’m Not There”) e Marc Toberoff (“Bottle Shock”) produrranno il nuovo adattamento per TriStar Pictures, e Meyer Gottlieb (“Master and Commander: The Far Side of the World”) sarà il produttore esecutivo.

Oggi è il 18 Ottobre 2019

Archivio

X