News

Ddl Spettacolo: introdotta la normativa che regolamenta la professione di insegnante di danza

Riportiamo di seguito una nota del MoVimento 5 Stelle pubblicata lo scorso sabato, a completamento delle informazioni relative al Ddl sullo spettacolo dal vivo, fresco di approvazione. A parlare è la senatrice di M5S Enza Blundo che esprime tutta la soddisfazione del Movimento per l’emendamento da loro approvato e aggiunto alla legge.

Roma, 11 novembre – “Siamo molto soddisfatti che la legge sullo spettacolo dal vivo, appena approvata dal Parlamento, contenga una norma voluta dal MoVimento 5 Stelle grazie alla quale il governo è tenuto ad individuare finalmente un percorso formativo chiaro per gli insegnanti di danza, affinché questi abbiano un riconoscimento chiaro e univoco della loro professionalità”. Lo afferma la senatrice del MoVimento 5 Stelle Enza Blundo, prima firmataria di un emendamento approvato e confluito nella legge sullo Spettacolo dal vivo.

“Con il nostro emendamento – spiega Blundo – introduciamo una normativa che, oltre a prevedere la vigilanza sulle scuole di danza, regolamenta la professione di insegnante in questi contesti, individua i criteri e i requisiti per l’abilitazione di questo insegnamento tramite la definizione di percorsi formativi e professionalizzanti certificati e validi su tutto il territorio nazionale”. “In questo modo – conclude – fissiamo paletti chiari per questa professione in un contesto sino ad oggi poco regolamentato e valorizziamo quei professionisti che lavorano in un settore oggi fortemente impoverito e a rischio”.

Oggi è il 25 Ottobre 2020

Archivio