News

“Coppelia” celebra la fine dell’anno al Teatro Verdi di Padova

“Coppélia”, capolavoro del balletto classico di tutti i tempi, è stato scelto per celebrare la fine dell’anno nella riuscitissima versione del coreografo italiano Amedeo Amodio, con le scene di Lele Luzzati. Lo spettacolo trae ispirazione dal racconto “L’uomo della sabbia” di E.T.A Hoffmann; in questo adattamento il mago Coppelius viene trasformato in un regista, e il villaggio della Galizia, in cui è ambientato il primo libretto coreografato da Arthur Saint-Lèon, diventa il set cinematografico dove appunto Coppelius sta girando un film. Ad interpretare il ruolo di Clara, la sfortunata innamorata che vede il suo Nataniele cedere ad Olimpia, la donna automa fabbricata da Coppelius, è un’autentica beniamina del pubblico televisivo, Ambeta Toromani. Con lei un cast di straordinari danzatori, per una sfavillante serata nel segno del grande balletto.

“L’idea di usare tecniche cinematografiche che rappresentassero i momenti ‘soggettivi’ di Nataniele ha determinato come conseguenza che tutto il balletto avvenisse in un set cinematografico rendendo così più ambiguo l’uso stesso di spezzoni filmati – scrive Amedeo Amodio –  Si sta girando un film di cui scopriamo i particolari, primi piani e spezzoni di scenografia spesso irrelati tra loro, in cui Coppelius è il misterioso regista e Nataniele uno dei personaggi, la cui immaginazione verrà spesso a manifestarsi negli spezzoni di film, sogni o presagi di morte”.

Balletto in due atti di: Amedeo Amodio, dal racconto di E.T.A. Hoffmann Der Sandmann

Musica: Léo Delibes

Coreografia e regia: Amedeo Amodio

Musiche della balera: Giuseppe Calì

Scene: Emanuele Luzzati e Luca Antonucci

Costumi: Luisa Spinatelli

Assistente alla coreografia: Stefania Di Cosmo

Primi ballerini: (Clara) Anbeta Toromani (31/12), Giulia Neri (1/01), Nataniele Alessandro Macario (31/12), Alessandro Cascioli (1/01), Coppelius Riccardo Riccio, Olimpia Giulia Neri (31/12), Andrea Caleffi (1/01)

Durata: 1 ora e 55 minuti con intervallo

31 dicembre 2015 – 1 gennaio 2016

“Coppélia”

Teatro Verdi – VIA DEI LIVELLO 32 – PADOVA – 35139 – ITALIA

Centralino: 049 8777011

Biglietteria:  049 87770213

Fax: 049 8763751

Richiesta informazioni : info.teatroverdi@teatrostabileveneto.it

Orario di biglietteria

lunedì: 15.00 – 18.30

martedì – venerdì: 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.30

sabato: 10.00 -13.00

Nei giorni di spettacolo la biglietteria apre un’ora prima dell’inizio.

Monica Boetti

Oggi è il 24 Settembre 2020

Archivio