News

Concluso, con successo, “Itinerario Danza” a cura del Balletto del Sud

Si è conclusa giovedì 30 agosto, con lo spettacolo nel Chiostro dei Teatini di Lecce, la XXII esima edizione di “Itinerario Danza”, il progetto a cura del Balletto del Sud che ha come obiettivo principale quello di concorrere alla riscoperta e valorizzazione dei centri storci dei Comuni della Puglia.
Ha avuto ottimo riscontro di pubblico l’attività, che ha visto le piazze antiche Pugliesi tramutarsi in scenografie naturali, con gli spettacoli del Balletto del Sud, compagnia diretta dal coreografo Fredy Franzutti è oggi considerata una delle più importanti realtà della danza italiana.
Una stagione di danza e musica itinerante nel Salento per un totale di 27 appuntamenti con il sostegno del Ministero per i Beni e le attività Culturali, l’assessorato alla cultura della Regione Puglia, e le amministrazioni dei comuni che hanno partecipato al circuito degli spettacoli.
Il progetto ha uno specifico valore perchè è inserito in quelle attività a carattere turistico-culturale che cercano di attirare, anche nei comuni dell’entroterra, un flusso turistico che può, oltre che apprezzare lo spettacolo, partecipare a percorsi e visite guidate per gustare le bellezze architettoniche e paesaggistiche, usufruire degli esercizi di ristoro e favorire con acquisti l’artigianato locale.
Itinerario Danza è progetto di diffusione della cultura e specificatamente dello spettacolo di danza in quei centri o decentramenti nei quali l’attività coreutica è meno presente o molto rara.

Gli spettacoli presentati sono stati:  Le Quattro stagioni ”, su musiche di Vivaldi e Cage con testi recitati dall’attore Andrea Sirianni del poeta Wystan Auden e le scene di Isabella Ducrot;  Galà Mediterraneo terza edizione, uno spettacolo dedicato alla magia del balletto classico e alle più celebri pagine del suo repertorio dedicate al Mare Nostrum e  L’Apres-midi d’un Faune , in occasione dei 100 anni dalla morte del compositore Claude Debussy, con le scene tratte dai dipinti di Edoardo De Candia l’artista salentino che più di ogni altro ha incarnato il cliché dell’artista libero ed estremo, al quale lo spettacolo è dedicato. Protagonisti sono Carlos Montalvan e Letizia Giuliani, con la partecipazione dell’attore Giorgio Sales e dei pianisti: Christian Greco, Giorgio Manni, Andrea Rucco e Emanuele Balsamo.

Il programma ha avuto inizio Sabato 28 luglio (ore 21.30) a Castellana Grotte, Piazza Portagrande con Le Quattro Stagioni che replica il 31 luglio a Calimera (Piazza del Sole) il 9 agosto a Lecce (Chiostro dei Teatini), il 10 agosto, ad Andrano (Piazza Castello), il 13 agosto a Cutrofiano (piazza Municipio) e il 16 agosto a Ugento (Piazza San Vincenzo). Il Galà Mediterraneo è in scena il 23 agosto nel Chiostro del Convento dei Teatini di Lecce e “L’Apres-midi d’un Faune” è in scena il 30 agosto sempre nel Chiostro del Convento dei Teatini di Lecce.

Di nota è anche la manifestazione di Sabato 11 agosto quando è andato in scena, nel Castello Medioevale di Acquarica del Capo, “il Premio Giunco” serata composita di Teatro Danza e musica condotta dalla giornalista Rosanna Cancellieri.
Hanno danzano gli spettacoli i validi elementi delle compagnia: Nuria Salado Fusté, Carlos Montalvan, Beatrice Bartolomei, Letizia Cirri, Alexander Yakovlev, Lucia Colosio, Alice Leoncini, Federica Scolla, Gabriele Togni, Lucio Mautone,  Valerio Torelli, Ovidiu Chitanu, Bianca Cortese, Carolina Sangalli, Paolo Ciofini, Salvador Chocolatl Duran, Giuseppe Stancanelli, Letizia Rossetti, Giorgia Bergamasco, Chie Descimaru.
Tutti gli spettacoli sono stati eseguiti con la musica dal vivo grazie alla collaborazione con l’Hungarian International Orchestra che segue la compagnia in tutta la tournée e ha anche avuto un suo calendario di concerti.
Oggi è il 21 Aprile 2019

Eventi

aprile, 2019

lun

mar

mer

gio

ven

sab

dom

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

Nessun evento in programma per questa data

Archivio

X