News

Cara Beatrice.. tre anni senza di te!

Cara Beatrice, dicono che il tempo sia un gran dottore, che lenisca il dolore e che metta tutto nella giusta dimensione.

Dicono poi che il trascorrere dei giorni, dei mesi e degli anni attenui la nostalgia, che affievolisca il ricordo e che ciò che hai perduto ritorni nelle tue giornate in maniera delicata, quasi piacevole. E in parte è vero. Solo ciò che è stato bello si impone alla memoria e le persone che non ti sono più fisicamente accanto diventano presenze discrete, leggere, impalpabili.

Poi però accade che nella piacevolezza di un ricordo la malinconia abbia il sopravvento e che ti si stringa il cuore perché l’unica cosa che desidereresti è avere accanto la persona amata, poterla stringere e parlarle, chiederle un consiglio nei momenti difficili, o semplicemente condividere un lavoro che per molto tempo è stato di entrambi. E lei, la persona amata intendo, non c’è.

Sono passati tre lunghissimi anni da quando te ne sei andata. Tre anni in cui sono successe talmente tante cose da non poterle elencare, tre anni in cui è cambiato il mondo e di cui tu sei stata testimone silenziosa.

Dance Hall News, “nostro figlio”,  ha compiuto sei anni e mezzo di vita e sono certo che saresti orgogliosa dei risultati ottenuti, dei numeri raggiunti, della stima di tanti, Tu ci sei, ancora, in ogni istante: coi tuoi mille consigli, con la tua capacità di risolvere subito i problemi, col tuo gusto impeccabile,  con la tua positività e la bellezza di un’età in cui si ha tutta la vita davanti. E tu la vita la sapevi mordere.

Sei con me ogni giorno. Ogni volta che mi siedo davanti allo schermo di un pc, ti penso. Perché Dance Hall News continua a parlare di te. Sei nella grafica, nei colori, in tanti articoli scritti. Sei e sarai sempre il mio vice direttore. Unica e rara, quella che sapeva leggermi nel pensiero, senza spiegare ciò che desideravo. Tu lo sapevi già.

Sei sempre con me. E con tutti noi!

Oggi è il 23 Gennaio 2021

AIDA CONSIGLIA

Archivio