News

Trilogia d’autore debutta a Milano. La Compagnia Venezia Balletto ospite di Dance Explosion

Il prossimo 22 settembre presso il Teatro Martinitt di Milano, andrà in scena “Trilogia d’autore”, un trittico di balletto che vede in scena la Compagnia VENEZIA BALLETTO con le coreografie di Sabrina Massignani. Uno spettacolo in tre parti, attraverso cui la coreografa Massignani esprime il personale bisogno di sperimentare e ricercare, la propria esigenza di dare forma a una creatività che nulla esclude ma, piuttosto, unisce, contaminando il balletto classico e contemporaneo in un’arte omnicomprensiva in cui forme e stili diversi si fondono per dare vita alle innumerevoli potenzialità del corpo danzante puro.

La prima parte “Reminiscenze” conduce lo spettatore in un mondo immaginifico, quasi un sogno in cui la danza regala forma alla memoria di cose vedute, sentite, vissute. Ogni gesto, ogni sguardo è ricordo, in danza, di ciò di cui l’anima ha memoria. Il palcoscenico diviene una realtà senza tempo in cui le immagini coreutiche, forti, eleganti ed espressive, si susseguono fra sensazioni, a volte chiare e nitide, a volte sbiadite e confuse.

La seconda parte si caratterizza per la musica di Izak Perman sulla cui vibrante intensità prende forma un passo a due in stile neoclassico: forte, emozionante, irruento sprigiona sensazioni d’amore – tutto l’amore- che, vivide, respirano attraverso il linguaggio eclettico e universale della danza.

La terza parte s’intitola “L’uccello di fuoco: libertà di essere”. In una società in cui troppo spesso le persone non sono più in grado di dar voce e riconoscere le proprie emozioni e i propri sentimenti, si rischia di falsare la realtà. Ed è così che il mago-stregone e l’uccello di fuoco convivono in un confronto costante tra la paura e la volontà di esprimersi. Prigionia e libertà, paralisi e dinamismo: una dualità costante che trova la sua dimensione in un vortice ipnotico emozionale che scatena ogni genere di emozioni fino allo sfinimento.

La Compagnia Venezia Balletto, fondata nel 1999, prevede un ensemble composto da danzatori provenienti da diverse realtà accademiche italiane, prima fra tutte la scuola sorta in seno alla compagnia stessa. Nel 2000 alla creazione di “Elemento di Creazione” partecipa Steve La Chance mentre nel 2002, ospite dello spettacolo “Sospesi nel tempo” è Alessandro Molin. Nel 2006 lo spettacolo “Zone d’Ombra” è premiato con lo Special Prix Choerbus  al concorso internazionale Barcellona Awards.

In prima assoluta a Milano, la compagnia è ospite di “Dance Explosion”, la rassegna giunta alla sua quarta edizione con cui il Teatro Martinitt vuol promuovere la danza facendone conoscere stili e forme al suo già foltissimo pubblico.

DA NON PERDERE.

Info e prenotazioni:

TEATRO MARTINITT

Via Pitteri 58, Milano – Tel. 02 36.58.00.10
www.teatromartinitt.it, info@teatromartinitt.it
Orario spettacolo: ore 21.
Biglietteria: lunedì-sabato 10-20, domenica chiuso.
Ingresso: 22 euro, ridotto 16 euro.

Oggi è il 22 settembre 2017

Eventi

settembre, 2017

lun

mar

mer

gio

ven

sab

dom

-

-

-

-

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

Nessun evento in programma per questa data

Archivio

Ad

Newsletter

X