News

Torinodanza Festival: serata unica nel segno di Aterballetto

Serata unica nel segno di Aterballetto, quella di martedì 22 settembre alle Fonderie Limone, che a partire dalle 19.30 vedrà in scena tre performance sotto la direzione di due coreografi di fama internazionale come Michele Di Stefano e Andonis Foniadakis.

S’inizia con Upper-East-Side di Michele Di Stefano, lavoro corale che s’interroga sul tema del luogo e della sua definizione relazionale. Segue e-ink, una fulminea riflessione di sempre Di Stefano sui temi del linguaggio e della scrittura. Al suo debutto nel 1999 lo spettacolo ottenne un enorme successo sia di pubblico che di critica e viene riproposto quest’anno grazie al progetto RIC.CI (Reconstruction Italian Contemporary Choreography Anni Ottanta-Novanta) ideato e diretto da Marinella Guatterini.

La serata si chiude con Antitesi, in cui il greco Andonis Foniadakis usa la rapidità del linguaggio fisico per cesellare sempre nuovi e diversi passaggi musicali.

Upper-East-Side di Michele Di Stefano nasce dalla riflessione sul pensiero geografico, elemento ricorrente nelle creazioni del coreografo. Una mappatura spaziale che diventa necessità di abitare, esplorare e attraversare, e in cui il turista si interroga sul suo ruolo e sulla sua presenza spesso poco opportuna e organica, come succede con Il giro del mondo in 80 giorni, Grand tour, Impressions d’Afrique, Robinson.

Le creazioni del coreografo, Leone d’argento alla Biennale di Venezia 2014, nascono dall’incontro fra i corpi, dalle posizioni nell’ambiente e dalle posture fisiche.

In Upper-East-Side movimenti e azioni dinamiche si srotolano nello spazio e nel tempo seguendo un ritmo matematico di entrate e uscite, accelerazioni e dispersioni, sfaldamenti e ricomposizioni, geometrie e ripetizioni. Sulle musiche originali di Lorenzo Bianchi Hoesch si compone sotto i nostri occhi un’architettura di danza che parte dall’esplorazione della propria collocazione fisica e geografica. Ciascuno dei nove interpreti esegue un suo assolo accanto e contemporaneamente a quello degli altri ma senza creare interazione se non quella del trovarsi a condividere gli stessi centimetri cubi e le stesse molecole di ossigeno. Il respiro collettivo crea una nuova forma architettonica abitabile, costruisce interazioni e sequenze. Verso la fine emerge un più chiaro desiderio di scambio, una nuova necessità di spazio, una nuova relazione fra interno ed esterno.

A seguire, e-ink, uno spettacolo con obiettivi ambiziosi: tradurre l’indicibile in codici trasmissibili. Trasportare la potenza misteriosa in versi compiuti. Trasferire la forza del mistero in movimenti riconoscibili. Senza dimenticare di essere danza, divertimento, contrappunto fra corpi e ritmo. Proposto per la prima volta nel 1999, dopo 15 anni quello che nello spettacolo una volta era il futuro è diventato presente, con una nuova rilettura. La coreografia si rivela breve e giocosa, a tratti buffa, con due personaggi che dialogano in un costante rimpallo di movimenti: un continuo scambio di scatti e molleggi, salti e vibrazioni, onde e rincorse, depistaggi e sussulti.

Conclude la serata Antitesi, di Andonis Foniadakis, alla sua prima prova come coreografo per la compagnia. Un gioco sapientemente di alternanze tra velocità, precisione, tecnica, agilità e potenza rende questo spettacolo un unicum. L’antitesi è quella che nasce fra la musica barocca e contemporanea nella quale sono immersi i 18 danzatori della compagnia, l’alternarsi dei tempi lenti e veloci in continuo dialogo, la morbidezza delle curve sinuose e la spigolosità delle linee spezzate, la tensione fra maschile e femminile, il passato che avvolge i suoni e l’eterna attualità dei corpi in movimento nello spazio scenico.

Il viaggio musicale che avvolge di fascino e bellezza gli interpreti di Antitesi è costituito da musiche italiane dal Seicento a oggi, un percorso alla ricerca del bello del nostro Paese fra le partiture di Alessandro Scarlatti, Giovanni Battista Pergolesi, Giuseppe Tartini fino a compositori contemporanei come Giacinto Scelsi e Fausto Romitelli.

Fondazione Nazionale della Danza Aterballetto

Direttore generale Giovanni Ottolini

Direttore artistico Cristina Bozzolini

La compagnia: Noemi Arcangeli, Saul Daniele Ardillo, Damiano Artale, Hektor Budlla, Alessandro Calvani, Martina Forioso, Philippe Kratz, Marietta Kro, Ina Lesnakowski, Valerio Longo, Ivana Mastroviti, Riccardo Occhilupo, Giulio Pighini, Roberto Tedesco, Lucia Vergnano, Serena Vinzio, Chiara Viscido

PER INFO: TELEFONO 011 5169555

Teatro: Fonderie Limone, via Eduardo De Filippo angolo Via Pastrengo 88 – Moncalieri (TO)

Repliche: martedì 22 settembre 2015, ore 19.30

Biglietti: Intero € 20,00 – Ridotto € 17,00 – Under 35 € 12,00 – Under 14 € 5,00

Biglietteria del Teatro Stabile di Torino | Teatro Gobetti – via Rossini 8, Torino – dal martedì al sabato, dalle ore 13.00 alle ore 19.00. Domenica e lunedì riposo.

Tel. 011 5169555 – Numero verde 800235333

Vendita on-line: www.teatrostabiletorino.it  – www.torinodanzafestival.it

Info: info@torinodanzafestival.it

Esclusivamente per gli spettacoli Upper-East-Side/ E-ink/Antitesi 

i biglietti sono venduti anche dalla Biglietteria di MITO Settembre Musica, via San Francesco da Paola 6, Torino. Telefono 011 01124777 – smtickets@comune.torino.it – www.mitosettembremusica.it

 

TORINODANZA FESTIVAL

FONDERIE LIMONE MONCALIERI – SALA GRANDE

martedì 22 settembre 2015 – ore 19,30

UPPER-EAST-SIDE

coreografia MICHELE DI STEFANO

musica Lorenzo Bianchi Hoesch

per 9 danzatori Aterballetto

E-INK (1999-2015)

coreografia MICHELE DI STEFANO

uno spettacolo di MK riallestito per RIC.CI

da Aterballetto/direzione Cristina Bozzolini

interpreti Damiano Artale, Philippe Kratz

riallestimento 2015 a cura di Biagio Caravano e Michele Di Stefano

nell’ambito del progetto RIC.CI Reconstruction Italian Contemporary Choreography Anni Ottanta-Novanta

ideazione e direzione artistica Marinella Guatterini

organizzazione e comunicazione Silvia Albanese

ANTITESI

coreografia ANDONIS FONIADAKIS

musiche italiane dal XVI al XX secolo

sound design Julien Tarride

con la compagnia Aterballetto

Aterballetto

Spettacoli inseriti in MITO SettembreMusica

Crediti fotografici: Anceschi, Bonazzi 

Oggi è il 19 novembre 2017

Eventi

novembre, 2017

lun

mar

mer

gio

ven

sab

dom

-

-

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

Nessun evento in programma per questa data

Archivio

Ad

Newsletter

X