News

Spettacoli, stage, conferenze. La settimana della Danza del Balletto del Sud è alle porte

Il Balletto del Sud presenta la seconda edizione della "Settimana della Danza", ampio progetto di spettacoli, stage, conferenze e matinée per le scolaresche, realizzato presso i Cantieri Teatrali Koreja di Lecce. Si parte il 28 Aprile, fino al 1 maggio per 4 giorni di danza no-stop.

La direzione artistica del progetto è affidata a Fredy Franzutti, coreografo e direttore del Balletto del Sud, compagnia che ha raggiunto con successo il 21esimo anno di attività.

L’iniziativa ha come obiettivi il diffondere i nuovi linguaggi con spettacoli che affrontano soggetti e temi legati alla contemporaneità; l'approfondire gli stimoli visivi e musicali utilizzati negli spettacoli, mediante conferenze divulgative con contenuti umanistici, di storia dell'arte e della danza; il creare un nuovo pubblico per mezzo della sensibilizzazione di associazioni culturali presenti sul territorio e attraverso matinée per le scolaresche; la formazione specifica con la realizzazione di master class, stage e lezioni aperte.

Imperdibile la proposta di spettacoli pensata per l’evento: “Carmina Burana” – nei giorni 28 Aprile e 1° Maggio alle ore 20.45 – e “Che ieri m’illuse, che oggi t’illude”, un omaggio a Gabriele D’Annunzio, con teatro – l’attore Andrea Sirianni interpreta testi e poesie del Vate di Pescara – e musica dal vivo: flauto (Teobaldo Scardino) e arpa (Nunzia Del Popolo). Lo spettacolo è in scena il 29 e 30 Aprile alle ore 20.45. Tutti gli spettacoli hanno delle matinée per le scolaresche a cui parteciperanno centinaia di studenti di scuola primaria e secondaria di Lecce e provincia.

Protagonisti degli spettacoli sono i membri della compagnia Nuria Salado Fustè, Alessandro De Ceglia, Alexander Yakovlev, Serena Ferri, Martina Minniti, Stefano Sacco, Federica Resta, Francesca Bruno, Lucio Mautone, Francesca Raule, Ciro Iorio, Beatrice Bartolomei, Alice Leoncini, Luca Rimolo, Daniel Agudo Gallardo

La settimana prevede diversi incontri di approfondimento, come quelli in programma con la Professoressa Mariella Agostinacchio, docente di Storia dell'Arte presso il Liceo Artistico “Ciardo-Pellegrino” di Lecce, che, nei giorni 28 Aprile e 1°Maggio, introduce lo spettacolo “Carmina Burana” con un breve intervento dal titolo “L’arte gotica e le tenebre”.

Relativamente allo spettacolo su Gabriele D’Annunzio, “Che ieri M’illuse, Che oggi T’illude”, i giorni 29 e 30 Aprile, gli spettacoli sono introdotti dalla Professoressa Sonia Schilardi, del liceo Classico Palmieri di Lecce, che presenta il mondo poetico del Vate di Pescara con un breve intervento dal titolo “D'Annunzio, tra divismo e inconfessate paure”.

Domenica 1° Maggio alle ore 19.00, nel foyer dei Cantieri Teatrali Koreja, vi aspetta Rossella Battisti, critico di danza e teatro, curatrice dell’incontro “José Limon, danza come etica” in cui si racconta del coreografo messicano e del suo stile possente e lirico capace di rappresentare il volto migliore dell’America libera, creativa, multiculturale.

Giovedì 28 e Venerdì 29 aprile, alle ore 19,00, sono previste, anche, dimostrazioni/spettacolo tenute dagli allievi più validi di alcune scuole di Danza del Salento e dagli allievi del Liceo Coreutico di Parabita (Le).

Nell'edizione 2016 le master-class sono tenute dalla danzatrice giapponese Miki Matsuse e dal coreografo e regista Micha Van Hoecke, che, dal 30 Aprile al 1°Maggio, incontrano gli studenti di danza in lezioni e laboratori coreografici.

Grande attesa per gli ospiti Nicoletta Manni, Prima ballerina al Teatro alla Scala di Milano, di origine salentina, e il coreografo Micha Van Hoecke che saranno protagonisti di un incontro in programma il 30 Aprile, alle ore 19.30, per raccontare la loro carriera ed il rapporto con l'arte della danza. Durante l'incontro, il Sindaco della città di Lecce Paolo Perrone, saluterà gli artisti e conferirà alla ballerina una targa riconoscimento per i suoi successi.

Il progetto “Settimana della Danza” è realizzato, in collaborazione con i Cantieri Teatrali Koreja, in occasione della giornata mondiale della danza, che si festeggia ogni anno il 29 Aprile, promossa dall'International Dance Council dell'UNESCO.

Costo biglietti spettacoli: posto unico € 15,00 – ridotto € 8,00 (under 30 – over 60 – universitari) – € 12,00 associazioni, scuole di danza e convenzioni attive.

Per info e prevendita:

Balletto del Sud

Via Attilio Biasco, 10 – Lecce – Tel. 0832 453556

Cantieri Teatrali Koreja

Via Guido Dorso, 70 – Lecce – Tel. 0832 242000

Oggi è il 18 novembre 2017

Eventi

novembre, 2017

lun

mar

mer

gio

ven

sab

dom

-

-

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

Nessun evento in programma per questa data

Archivio

Ad

Newsletter

X