News

Roberto Bolle – La mia danza libera: sul piccolo schermo un appuntamento imperdibile con la grande danza

Sabato 8 ottobre, in prima serata su Rai 1, la danza, quella di qualità, torna ad essere protagonista di uno show televisivo.

Dopo l’oblio seguito agli anni d’oro in cui il piccolo schermo trasmetteva Maratona di danza, con la straordinaria presenza di Vittoria Ottolenghi, il balletto è stato quasi sempre, si può dire, il grande escluso dalla maggior parte dei palinsesti italiani. Se è necessario il nome (e forse, soprattutto, l’immagine) del già universalmente conosciuto Roberto Bolle per tirare su una discreta audience, allora ben venga, a dimostrazione del fatto che la danza, quella vera, può far parlare di sé anche al di fuori delle istituzioni dei teatri.

Il programma proposto da Rai 1 è uno speciale dal titolo Roberto Bolle – La Mia Danza Libera, di Giampiero Solari e Roberto Bolle, prodotto da Rai1 in collaborazione con Ballandi Multimedia srl e con la consulenza artistica di Artedanza Srl, scritto con Pamela Maffioli, Davide Corallo, Davide Montagna, Greta Cappelletti, Gianluigi Attorre, con le scene di Luca Sala, la fotografia di Fabio Brera e la regia di Christian Biondani.

Da anni ormai il danzatore scaligero, definito dal New York Times The king of dance, rappresenta la danza italiana nel mondo ed è il primo ballerino nella storia del balletto ad essere contemporaneamente Étoile del Teatro alla Scala e Principal dell’American Ballet Theatre.

In una location esclusiva e del tutto inedita l’étoile nostrana, affiancata da danzatori provenienti dai più prestigiosi teatri internazionali ma anche da attori, musicisti e cantanti fra cui Francesco Pannofino, Luisa Ranieri ed Elio de Le Storie Tese, darà vita ad uno show molto particolare inteso sicuramente come tributo all’arte tersicorea ma che, nello stesso tempo, darà spazio anche al racconto di ricordi ed esperienze personali che permetteranno ai telespettatori di conoscere anche aspetti che si celano dietro la figura del Roberto Bolle danzatore che tutti conoscono.

Bolle sarà dunque il protagonista assoluto di una serata imperdibile per appassionati di balletto e non solo, in quanto sul palcoscenico prenderanno forma quadri di danza inaspettati e singolari, grazie anche alla collaborazione con artisti che provengono da altri settori dell’arte, confermando così, ancora una volta, le infinite potenzialità che la danza può avere e come il balletto possa essere associato ad altre forme artistiche senza, per questo, perdere la sua natura.

Tra le stelle della danza che accompagneranno Bolle “in scena”, già annunciato il nome di Misty Copeland, principal dancer dell’American Ballet Theatre.

Crediti fotografici: Luciano Romano

Oggi è il 20 settembre 2017

Eventi

settembre, 2017

lun

mar

mer

gio

ven

sab

dom

-

-

-

-

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

Nessun evento in programma per questa data

Archivio

Ad

Newsletter

X