News

“Pillole”, un festival internazionale per promuovere l’arte e la danza d’autore

Torna con un entusiasmante programma “Pillole – Somministrazione di danza d’autore – Festival Internazionale di danza contemporanea”. Da oggi, 8 settembre, fino al 13, questo festival, multidisciplinare e policulturale, promuoverà l’arte sul territorio attraverso la performance, le produzioni video, l’alta formazione, le istallazioni e molto altro, al fine di coinvolgere un pubblico eterogeneo, curioso ed eclettico.

Sono cinque gli appuntamenti da non perdere che la direttrice artistica, Virginia Spallarossa, ha ideato per riuscire ad accogliere diversi artisti e per sviluppare una politica culturale di respiro internazionale, mantenendo fermo uno sguardo alla Francia, in sintonia con l’animo italo-francese di PANDANZ, associazione promotrice della manifestazione e nata dalla collaborazione fra la Spallarossa, danzatrice e coreografa lombarda, e Toutevoix, artista visuale nato in Francia e residente al Palais de Tokio a Parigi. Il festival riporta sulla scena una danza che non vuole più stare ferma, ma che vuole tornare ad avere la forma e la dimensione coreografica, una danza che incontra ogni forma di espressione, e che quindi è più vicina a quella che è la realtà contemporanea.

Pillole si apre a Milano, al palazzo delle Stelline, dove si assiterà alla performance “Traverser l’oubli”, dell’artista Toutevoix che porterà in scena i francesi Nicolas Cante, con il suo progetto “Improvisium” e il danzatore Christophe Le Goff.

Il 10 settembre sarà una giornata dedicata interamente alla danza in collaborazione con Archivio/Bottega di Giovanni Sacchi: ci saranno performance short format di danzatori, già presenti in significative performance internazionali, del calibro di Andrea Dionisi, Andrea Rampazzo, Julian Sicard, Daniele Ninarello, Vladimir Rodriguez.

Venerdì 11 settembre si darà invece spazio alla musica live con Levante, considerata la nuova stella nascente della musica pop italiana.

Sabato 12 settembre, spazio alla formazione, con tre masterclass rivolte a danzatori e artisti del territorio presso il Milano City Ballet.

All’interno del Festival si svilupperà inoltre un concorso, “PRINCIPI ATTIVI/Contemporary Coreography Contest, che assegna premi e residenze creative, allo scopo di promuovere la giovane Danza Contemporanea d’autore. Il contest si terrà il 13 settembre e prevede come primo premio un contratto di co-produzione con la compagnia Dejà-Donné più una residenza artistica presso lo spazio MIL e ancora una residenza artistica nell’ambito del Festival Montpellier Danse. Il secondo premio prevede invece una residenza artistica presso lo spazio MIL contestualmente a una compagnia francese, in un’ottica di scambio e collaborazione.

Per maggiori informazioni sul programma e sul contest non esitate a consultare il sito www.pandanz.it

Oggi è il 21 novembre 2017

Eventi

novembre, 2017

lun

mar

mer

gio

ven

sab

dom

-

-

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

Nessun evento in programma per questa data

Archivio

Ad

Newsletter

X