News

Il mito di Rudolf Nureyev rivive al Teatro Coccia di Novara

Il Teatro Coccia di Novara ospiterà, nelle giornate di sabato 14 e domenica 15 marzo, il Gala di Danza – Tributo a Rudolf Nureyev, una nuova produzione sostenuta da Luigi Pignotti che, per diversi anni, è stato molto vicino al danzatore, accompagnandolo come suo manager.

Il Gala vuole rievocare il mito di Nureyev, le sue straordinarie doti artistiche e le memorabili interpretazioni che gli sono valse un meritatissimo posto nell’olimpo della danza. Saranno di scena i brani di repertorio danzati da Nureyev, quelli che più si legano alla memoria del danzatore, brani divenuti celebri, che portano il segno indelebile della sua firma.

Gli interpreti della serata provengono dalle più importanti compagnie di balletto del panorama mondiale, e sono pronte ad omaggiare con la loro danza l’immenso Nureyev. In apertura, Nikola Hristov Hadjitanev e Marta Petkova dal National Opera and Ballet di Sofia, ricreeranno le intense atmosfere de Il Lago dei Cigni danzandone un passo a due; nel corso del programma, li rivedremo insieme nell’esotico sogno di BayadereDal Ballet National de Cuba, Vittorio Galloro e Arianne Lafita Gonzalez porteranno in scena i pas de duex tratti da Raymonda e Flower Festival. Il National Opera and Ballet di Kiev parteciperà rappresentato da Viktor Ishkuk che, accompagnato dalla sua partner, sarà Desiree ne La Bella Addormentata prima, e uno splendido Principe Schiaccianoci poi. Osiel Gouneo e la sua Partner, direttamente dall’Opera Ballet Theatre di Oslo, faranno respirare al pubblico in sala le calde atmosfere spagnole di Don Chisciotte; ritorneranno ancora con il passo a due di Diana e Atteone, tratto da EsmeraldaInfine, non poteva mancare una rappresentanza italiana: dal Teatro alla Scala di Milano, Angelo Greco e Vittoria Valerio danzeranno un estratto da Le Corsaire e chiuderanno lo spettacolo con un incantevole passo a due tratto da Giselle.

Un programma veramente ricco per evocare la magnificenza del più grande danzatore di tutti i tempi. Ballerino, interprete, artista, coreografo, maestro…Nureyev ha segnato profondamente la danza, modificandola in modo irreversibile con il suo contributo. In un unico uomo, ecco personificate eccellenza tecnica e doti espressive straordinarie, grande passione e irrequieta genialità, carisma ammaliante e presenza scenica maestosa. Rudolf Nureyev ha dato nuova linfa al ruolo del danzatore uomo, sperimentando, andando oltre i confini del movimento e superando i limiti del salto, ponendo l’accento sulla potenza fisica e sulla qualità tecnica dei danzatori. A guidarlo nella sua vita artistica, quella onnipresente ispirazione e quella costante passione, che Nureyev ha saputo poi infondere nelle generazioni di ballerini che negli anni si sono susseguite, forti del suo insegnamento.

Gala di Danza – Tributo a Rudolf Nureyev

Sabato 14 Marzo, ore 20.30

Domenica 15 marzo, ore 16.00

www.fondazioneteatrococcia.it

info@fondazioneteatrococcia.it

Oggi è il 19 novembre 2017

Eventi

novembre, 2017

lun

mar

mer

gio

ven

sab

dom

-

-

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

Nessun evento in programma per questa data

Archivio

Ad

Newsletter

X