News

Nominato il nuovo direttore del corpo di ballo del Teatro alla Scala: è Frédéric Olivieri

È stata resa ufficiale nella mattinata di venerdì 5 maggio, la nomina del nuovo direttore artistico di uno dei corpi di ballo più prestigiosi al mondo, quello del Teatro Alla Scala di Milano.

A capo della formazione scaligera è ora Frédéric Olivieri, che aveva già ricoperto il medesimo incarico fra il 2002 e il 2007, e negli ultimi mesi, ad interim, dopo le dimissioni di Mauro Bigonzetti, rassegnate lo scorso ottobre.

“Il Sovrintendente Alexander Pereira – spiega un comunicato del Teatro – ne ha dato comunicazione ai rappresentanti del Corpo di Ballo, che hanno accolto il nuovo direttore con un lungo applauso”.

Olivieri, che dal 2007 è alla guida della Scuola di Ballo dell’Accademia della Scala, era stato chiamato a sostituire Bigonzetti per alcuni mesi. La nomina a direttore artistico prevede un contratto di durata triennale. Una nota diffusa dal teatro precisa che Olivieri presenterà le linee artistiche della sua direzione nel corso della conferenza stampa di presentazione della Stagione di Balletto 2017/2018 che avrà luogo mercoledì 24 maggio alle ore 12 presso il Ridotto dei Palchi del Teatro alla Scala.

Nato a Nizza, nel 1977 Olivieri vince il primo premio del prestigioso Prix de Lausanne ed entra alla Scuola di Ballo dell’Opéra di Parigi; l’anno successivo segna il suo ingresso nel corpo di ballo parigino. La nomina a Premier Danseur arriva nel 1981, sotto la direzione di Rudolf Nureyev. In seguito Primo Ballerino presso Les Ballets de Monte Carlo, viene nominato Danzatore Étoile e partecipa a varie creazioni della compagnia fino al suo trasferimento, nel 1993, con il ruolo di Principal, all’Hamburg Ballet diretto da John Neumeier, dove termina la sua carriera di ballerino dopo aver danzato tutti i principali ruoli del repertorio classico, neoclassico e contemporaneo.

Altri prestigiosi titoli gli vengono conferiti: fra questi il Premio Leonide Massine, nel 1986, nel 1992 la nomina di “Cavaliere dell’Ordine dei Meriti Culturali” dal Principe Ranieri di Monaco e, nel luglio 2005, il titolo di “Cavaliere delle Arti e delle Lettere” dal Ministro della Cultura Francese.

Nel 1996 avvia, presso il Maggio Musicale Fiorentino, la sua nuova carriera internazionale di Maître de Ballet che lo porta a collaborare a diverse creazioni del Teatro per spostarsi poi a Zurigo, presso lo Zurcher Ballett diretto da Heinz Spoerli. Segue, nel 2000, la nomina a direttore artistico del MaggioDanza al Teatro Comunale Fiorentino.

Dal settembre dello stesso anno è Maître de Ballet principale del corpo di ballo del Teatro alla Scala. Nel corso del suo mandato il repertorio della compagnia scaligera si arricchisce di molte nuovi produzioni rappresentate sui più importanti palcoscenici di tutto il mondo in numerose tournée internazionali.

Dal 2003 è Direttore del Dipartimento Danza dell’Accademia Teatro alla Scala e dall’ottobre 2006 diviene anche Direttore della storica Scuola di ballo scaligera. Durante la sua direzione sostiene in modo particolare l’importanza delle attività di formazione attraverso masterclass con danzatori e coreografi di fama internazionale.

Arricchisce inoltre il repertorio della Scuola con importanti coreografie e firma gli allestimenti di nuove edizioni di celebri titoli del repertorio, come Lo Schiaccianoci su musiche di Čajkovskij e Cenerentola, su musiche di Prokof’ev.

Al nuovo direttore i migliori auguri di un buon lavoro da parte di tutta la redazione di Dance Hall News.

Oggi è il 18 ottobre 2017

Eventi

ottobre, 2017

lun

mar

mer

gio

ven

sab

dom

-

-

-

-

-

-

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

Nessun evento in programma per questa data

Archivio

Ad

Newsletter

X