News

Luisa Signorelli presenta “So Far”: guidiamo lo spettatore alla ricerca di se stesso

“C'è una zona, misteriosa quanto inafferrabile, dove i sentimenti o le emozioni tra loro opposti sono così vicini che confinano e si sfiorano, prima che l'uno divenga l'altro o viceversa: quella linea sottile che esiste tra l'amore e l'odio, la forza e la fragilità, l'amicizia e la rivalità, la leggerezza e la gravità.”

Luisa Signorelli, direttrice della compagnia Ballet-ex, presenta così la sua ultima creazione dal titolo “So Far” che aprirà la stagione il 30 ottobre presso il Teatro Greco di Roma, con la partecipazione di TDM Dance Group di Tiziano Di Muzio.

La compagnia, prevalentemente maschile, si contraddistingue per lo stile energico e raffinato dei danzatori, tutti con doti differenti ma in completa sintonia tra loro. 

L'atmosfera che la coreografa Signorelli vuole creare, pone l’accento sulla relazione con lo spettatore; desidera un pubblico attivo che attraverso l’elegante esibizione dei ballerini possa riconoscersi in ciò che sta guardando, rendendo l'empatia e l'immediatezza comunicativa, i fili conduttori della serata. La comunicazione diretta è slegata da falsi intellettualismi, e accompagna il pubblico alla ricerca di se stesso: “La danza non può prescindere dalla musica, attraverso la musica guidiamo lo spettatore, lo introduciamo nel nostro mondo ma alla ricerca di se stesso”. Quest’approccio scelto dalla direttrice della compagnia immerge gli spettatori nelle vie più insidiose dell’animo, viaggiando insieme in un mondo di sentimenti, emozioni e ricordi. Tra i danzatori, oltre alla stessa Signorelli, ricordiamo: Alessandro Rizzo, Carlo Pacienza, Vincenzo Caiazza, Christian Di Maio, Simone Baroni e Francesco Baroni.

A introdurre lo spettacolo sarà “Quattro quartetti” del TDM dance Group di Tiziano Di Muzio, già vincitore del concorso coreografico Ballet-ex, che per la sua creazione s’ispira liberamente al poema di Thomas S. Eliot: “Mistica e sapienza, vita, distanza dalla vita s’intrecciano. La metamorfosi, attraverso il processo di morte e rinascita, caratterizza la vita ardua del viaggio per la conoscenza interiore ma, contemporaneamente, scandisce l'inevitabile distacco da se stessi”.

Gli interpreti di questo brano introduttivo sono Elena Fogliano, Elisa Fusco, Giorgia Nicolosi e Chiara Tedeschi.

Gli altri appuntamenti con lo spettacolo “So Far” sono previsti per il 14 novembre presso il Teatro Viganò di Roma, Piazza Fradeletto, per il 6 dicembre presso il Teatro Don Bosco di Caserta, via Roma 56, e per il 12 dicembre presso il Teatro Orione di Roma, via Tortona 3.

Teatro Greco – via Leoncavallo 10, Roma – venerdì 30 ottobre ore 21:00.

Info biglietti:

Tel 339,47,67,039

info@balletex.com

 www.balletex.com

Oggi è il 22 novembre 2017

Eventi

novembre, 2017

lun

mar

mer

gio

ven

sab

dom

-

-

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

Nessun evento in programma per questa data

Archivio

Ad

Newsletter

X