News

Il Balletto del Sud in scena al Teatro Olimpico di Roma; Fredy Franzutti presenta il suo “Romeo e Giulietta”

Il Balletto del Sud continua la sua stagione ricca di successi presentando, giovedì 20 e venerdì 21 Aprile, al pubblico del Teatro Olimpico di Roma, uno dei propri cavalli di battaglia, parte integrante del fiorente repertorio della compagnia; sarà in scena il balletto in due atti “Romeo e Giulietta”. La celeberrima tragedia di William Shakespeare diventa danza attraverso le brillanti intuizioni coreografiche di Fredy Franzutti sulle riconoscibili note di Sergeij Prokof’ev.

L’occasione viene fornita dal Festival Internazionale della Danza di Roma, della Filarmonica Romana e del Teatro Olimpico; la manifestazione, che si avvale della direzione artistica di Lucia Bocca Montefoschi e Matteo D’Amico, ha già ospitato lo scorso anno l’ensemble italiano, il quale aveva proposto un altro spettacolo tra i più rappresentati dal suo debutto, “Le quattro stagioni”.

La vicenda certo non ha bisogno di essere raccontata; chi non conosce la storia dei due sfortunati amanti? Una tra le storie d’amore più conosciute, declinata e reinterpretata di volta in volta, dando vita a innumerevoli versioni, tra prosa e balletto, tra palcoscenico e cinema, e diventando archetipo dell’amore perfetto ma che soccombe alle avversità di un destino nefasto.

Fredy Franzutti ha creato la sua personale versione nel 1998, aggiudicandosi da subito il favore della critica, sia per l’impianto coreografico sia per la qualità dell’allestimento scenografico. Questo, in particolare, si deve a Francesco Palma che trae spunto dai dipinti di Giotto, Piero della Francesca e Cimabue, conducendo lo spettatore in un mondo illustrativo bidimensionale, sospeso e fluttuante. I costumi riprendono il Medioevo italiano, periodo storico nel quale Franzutti colloca l’ambientazione della vicenda, scelta che si rivela indovinata perché conferisce allo spettacolo un sapore arcaico di grande presa sul pubblico.

Danzano i ruoli principali: Martina Minniti (Giulietta), Alexander Yakovlev (Romeo), Alessandro De Ceglia (Tebaldo), Stefano Sacco (Mercuzio), Serena Ferri (la nutrice), Andrea Sirianni (Capuleti), Federica Resta (Madonna Capuleti), Nuria Salado Fusté (Rosalina), Valerio Torelli (Benvolio) e Lucio Mautone (Frate Lorenzo).
Accanto a loro, sul palco, nei ruoli del popolo, nobili e cortigiane: Beatrice Bartolomei, Francesca Bruno, Alice Leoncini, Francesca Raule, Federica Scolla, Elia Davolio e Francesco Rovea, emblemi di una solida realtà che colleziona successi in Italia a all’estero divenendo punto di riferimento per la danza nel meridione.

Per info:
Teatro Olimpico
Piazza Gentile da Fabriano, 17
Roma
Tel.:063265991
Costo biglietti:
Poltronissima: intero €  34.00 – ridotto  €   24.00
Poltrona/balconata: intero €     28.00 – ridotto €   20.00
Galleria:  intero €    23.00- – ridotto €   16.00
Bambini 4-14 anni:  Ridotto €     15.50

Botteghino del Teatro Olimpico
Orario: tutti i giorni dalle ore 10:00 alle ore 19:OO
Tel.  063265991
E-mail: biglietti@teatroolimpico.it
Chiamando il Botteghino è possibile anche acquistare con Carta di Credito Visa, MasterCard o American Express (commissione aggiuntiva: € 1 a biglietto).

Vendita on line:
http://teatroolimpico3.ticka.it/prenota-map.php?negozio_evento_id=258521
http://teatroolimpico3.ticka.it/prenota-map.php?negozio_evento_id=2586

Lo spettacolo continua la sua tournèe nel 2017 in diversi teatri:
29 e 30 aprile – ore 21.00 – Cantieri Teatrali Koreja di Lecce

Oggi è il 20 novembre 2017

Eventi

novembre, 2017

lun

mar

mer

gio

ven

sab

dom

-

-

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

Nessun evento in programma per questa data

Archivio

Ad

Newsletter

X