News

Al Teatro Olimpico in scena “Bolero A Journey Celebrating Creativity”

Bolero

In anteprima europea al Teatro Olimpico di Roma, la White Cloud Opera, con la direzione artistica di Pietro Gagliardi, mette in scena i prossimi 21 e 22 settembre Bolero A Journey Celebrating Creativity, il nuovo spettacolo firmato da Juliu Horvath, ex danzatore e inventore del Gyrotonic.

Interpreti principali saranno Elisabetta Carnevale, prima ballerina della White Cloud Opera, e Jackson Kellogg; con loro, la compagnia fondata nel 2011, composta da danzatori di diversa provenienza, accomunati dall’essere tutti artisti professionisti e trainer di Gyrotonic. Un grande L’evento è stato pensato in occasione del 30esimo anniversario del White Cloud Studio di New York, il primo centro mondiale di GYROTONIC®; le celebrazioni cominceranno a Roma per poi proseguire a New York, al Lincoln Center, in dicembre e in tante altre città del mondo.

Bolero A Journey Celebrating Creativity racconta, attraverso i linguaggi universali di danza, parole e musica, la vita di Juliu Horvath che, in seguito ad un incidente che bloccò la sua carriera di ballerino, ha deciso di dedicarsi alla ricerca sul movimento, dando origine allo “Yoga per danzatori”. Di questa disciplina, l’unica danzatrice capace di eseguire le sequenze è Elisabetta Carnevale, prima ballerina della White Cloud Opera, che da venti anni unisce lo studio della danza classica alla pratica di quello che, nel Gyrotonic, viene definito l’”oltre” del movimento. 

Lo spettacolo si costruisce su tre parti, in un crescendo suggestivo in previsione del passo a due finale; la sequenza centrale è dedicata alla personale interpretazione di ciascun componente della compagnia, chiamato a creare e firmare un segmento della coreografia, dove incanalare desideri ed emozioni. Fil rouge di tutto lo spettacolo è la ritualità che genera creatività ed energia positiva, dove la cadenzata ripetizione dei movimenti permette di raggiungere l’equilibrio necessario alla vita. Non a caso la natura è regolata dalla perpetua ciclicità. Come nella vita, così lo spettacolo ha come obiettivo la conquista di Verità, Bellezza e Armonia.

Testimonial del progetto l’attore Simone Montedoro.

I biglietti per lo spettacolo sono già acquistabili on line, cliccando il seguente link:
http://teatroolimpico3.ticka.it/dettaglio-spettacolo.php?negozio_spettacolo_id=468

BOLERO A Journey Celebrating Creativity

Teatro Olimpico – Roma – 21 e 22 settembre – ore 21

Interpreti principali Elisabetta Carnevale/Jackson Kellogg
e con
Elisabetta Rosso, Sandra Messina, Ricardo Calvo, Ferdinando e Pietro Gagliardi, Matteo Aversa

Stefano Capitani, Franco Corsi, Sara Di Blasi, Rosalba Ferrante, Don Friedwald, Laura Gagliardi, Michela Galdi, Marta Garzia, Alessio Giannachi, Martina Malvasi, Francesca Pietrosanti, Patrizio Piraino, Martina Scotti, Daniele Toti

Coreografia: Juliu Horvath e gli interpreti della WCO
Regia: Juliu Horvath e Pietro Gagliardi
Musica: Ravel, Autori Vari
Adattamento musicale: Massimiliano Troiani
Costumi: Fabrizio Rivelli, Daniele Amenta
Assistenti ai costumi: Yari Molinari, Mauro de Palma, Jacky Romano
Disegnatore luci: Stefano Pirandello
Direttore di scena: Fabrizio Sterbini
Direttore artistico: Pietro Gagliardi
Prodotto da WHITE CLOUD OPERA srls
Organizzazione: Lorenzo Fiuzzi
assistente di compagnia: Marta Gagliardi
Press Manager: Raffaella Tramontano
Grafic design: Enrica D’Aguanno 

Si ringrazia
LUX VIDE di Luca Bernabei
Regia video
Jan Maria Michelini
ALY BONAFEDE, ARIANNA BONAFEDE

Oggi è il 22 novembre 2017

Eventi

novembre, 2017

lun

mar

mer

gio

ven

sab

dom

-

-

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

Nessun evento in programma per questa data

Archivio

Ad

Newsletter

X